mercoledì 21 maggio 2008

Detersivi alla spina, in condominio

L’uso di distributori alla spina per i detersivi si sta ampliando, arrivando fino negli spazi comuni dei condomini o nelle lavanderie di ospedali, scuole o grandi alberghi. A Fa’ la cosa giusta si è avuto modo di vedere da vicino il DDH proposto dalla Chimital.
Un DDH (Detergent Dosing Hub) è un macchinario che permette di diluire e dosare i detergenti. Permette il riuso dei flaconi in plastica e permette di risparmiare sia sul prezzo dei prodotti che sulla produzione di rifiuti. Il macchinario va collegato ad una presa di acqua e di corrente e può essere azionato sia liberamente (quando a utilizzarlo è il personale di una sola struttura), sia con un sistema di contabilità (per addebitarne l’uso a diversi utenti come potrebbero essere i condomini).
Ogni distributore contiene cinque diversi prodotti, scelti tra i detergenti per i piatti, per il bucato, per pavimenti e per le superfici. Si può scegliere la fornitura tra varie marche di ogni prodotto, tutte certificate ecolabel. Il macchinario può anche essere montato in un camioncino, per essere usato da ditte di pulizia che lavorano in località diverse.
In futuro pensano di collegare questi distributori a dei sensori di livello per il telerilevamento, in modo da inviare in automatico la richiesta di ricarica quando la quantità di un certo prodotto scende sotto la soglia di attenzione.

9 commenti:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails